Polisistem è la prima azienda a lanciare in Italia lo stampaggio di poliuretano flessibile con polioli ecocompatibili derivanti da fonti bio rinnovabili. Un’innovazione senza precedenti che ancora una volta dimostra la continua e scrupolosa attenzione che Polisistem rivolge all’ambiente che ci circonda.
 
Oggi, grazie a Emerox, il nuovo poliolio derivato dall'acido azelaico, è possibile realizzare nuove linee di prodotti in sintonia con la sensibilità dei consumatori più consapevoli riducendo, durante il processo di produzione delle schiume poliuretaniche, di oltre il 20% i gas responsabili dell’inquinamento in atmosfera, con tutti i benefici che ne conseguono per la salute delle persone e dell’ecosistema. 
 
Molti si chiedono se, con l’inserimento di una parte di materiale di origine organica, la resistenza del prodotto finito possa in qualche modo risentirne in termini di qualità e resistenza.
La risposta è semplice e assoluta: NO.
L’utilizzo del poliolio biologico non interferisce minimamente con le caratteristiche finali del prodotto e, grazie 
a test realizzati sin dal 2005, è possibile affermare con certezza che non  vi sono differenze rispetto all’utilizzo del solo poliolio a base chimica.
Pensate che per ogni milione di libbre di PoliBioSistem utilizzato, si risparmiano più di 2.000 barili di petrolio.
 
Imbottiture per le auto, per l’arredamento (sia negli ambienti domestici che aziendali), materassi, tappeti 
e coperture per pavimentazioni, sono tutti prodotti che da oggi è possibile realizzare utilizzando i polioli derivati dalla soia, la cui coltivazione riduce, a sua volta, la presenza di CO2 nell’atmosfera.
 
Polisistem si configura quindi come il partner ideale per tutte quelle imprese che desiderano coniugare efficienza e rispetto verso l’ambiente. 
 
Essere all’avanguardia ponendo attenzione a quello che ci sta più a cuore oggi è possibile.

Contatto rapido